Come riprendere in sicurezza

I segnali di questi giorni ci fanno ben sperare in una prossima, graduale ripresa delle attività nel rispetto di nuove regole volte a tutelare la salute di chi lavora al nostro fianco.
Da una parte la sicurezza delle persone, dall’altra l’efficienza e la produttività: è possibile conciliarle? Se sì, come?
Strumenti e tecnologie digitali assumono oggi un ruolo di primo piano nell’aiutarti a vincere una sfida che non è più solo economica.

Adottare Rugged Smartphone sanificabili

Tradizionalmente indicati per chi lavora all’aperto, in condizioni estreme o per chi necessita di strumenti robusti, impermeabili, indistruttibili, i rugged smartphone diventano oggi uno strumento utile anche nella battaglia contro il coronavirus.
Proprio il fatto di essere totalmente impermeabili e di resistere fino a 80° a 100 Bar rende i nostri smartphone adatti ad essere sanificati ed utilizzati in sicurezza. Già diverse strutture ospedaliere li stanno adottando (leggi la news). Oggi sono strumenti indispensabili anche per il tuo personale. Scopri la nuova gamma di telefoni ultra robusti appena lanciati sotto il nuovo brand Athesi Professional.

Ridisegnare i processi

Per un’azienda di produzione, sviluppare un progetto di tracciabilità di ogni fase di produzione, fino al confezionamento del prodotto finito ed alla sua spedizione, garantisce la disponibilità dei dati in tempo reale e di un archivio storico facilmente accessibile e consultabile.
Tutto questo si traduce in maggiore efficienza ma anche in minore necessità di contatti interpersonali. Attraverso tablet e palmari, ogni operatore può essere autorizzato ad accedere ai dati, a condividere informazioni, ad effettuare da remoto ogni opportuna segnalazione.
Un esempio? Leggi la case-history del progetto sviluppato con Icap-Sira.

Digitalizzare la raccolta dati per snellire la comunicazione

Condividere i dati utili evitando continue email, telefonate e affollate riunioni di allineamento sarà un’esigenza imprescindibile. Uno strumento semplice, intelligente ed economico come SureDoc può essere la soluzione ideale.
Con SureDoc i moduli cartacei diventano una App fruibile da qualunque dispositivo mobile ed ogni documento può essere integrato da letture di codici a barre, letture RFID/NFC, fotografie, coordinate GPS, firme, sensori, ed altro.
Vuoi di più? Oggi SureDoc si completa, abilitando la tecnologia disponibile sui prodotti in cui è installato. Attraverso l’impiego di intelligenza e visione artificiale e di tecnologie immersive segna un nuovo traguardo nella collaborazione uomo-macchina (leggi l’articolo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *